il marchio easy umbria

Easy Umbria riconosce un proprio “attestato di qualità” a quegli operatori privati o Enti pubblici virtuosi che prestano una particolare attenzione a dotarsi di infrastrutture, attrezzature e soluzioni funzionali attente ai principi di inclusione del “design for all”.

Il progetto è stato accolto dalla Regione Umbria/ Direzione Turismo e Sviluppumbria S.p.a. che hanno visto in esso uno strumento in grado di coniugare promozione sociale con azioni di marketing territoriale turistico facendo da volano di uno sviluppo locale sostenibile ed eticamente corretto, per questo, lo hanno sostenuto seguendone da vicino la prima fase di sperimentazione.

Le procedure e gli strumenti di valutazione stabiliti nelle linee guida protocollo accessibilità e rilascio del marchio easy saranno condivisi con l’Osservatorio Regionale sulla condizione delle Persone con disabilità della regione Umbria.

Livello di accessibilità

Il Marchio Easy è uno strumento di comunicazione e marketing: ad esso è abbinato un punteggio che risponde alla valutazione effettuata del livello di accessibilità riscontrato e può essere utilizzato per le attività di promozione che le strutture turistiche attuano sui loro canali di comunicazione online e offline (internet, cataloghi, pagine social, ecc.).

Il livello di accessibilità è graduato su una scala da 1 a 3 (insufficiente/ rosso, modesto/giallo, buono/verde) e declinato nelle seguenti aree tematiche:

  • disabilita’ motoria
  • disabilita’ sensoriale (cecità sordità)
  • disabilita’ cognitiva e/o comportamentale
  • intolleranze alimentari
  • anziani
  • famiglie

Il sistema di punteggi tiene conto delle dotazioni, servizi, ausili e misure verificate durante l’audit presso le strutture aderenti.

Procedura di valutazione

La procedura di valutazione viene effettuata su strutture ricettive ed Enti pubblici selezionati da Easy Umbria, in quanto ritenuti virtuosi, o può essere richiesta attivando un contatto con info@easyumbria.it per ricevere tutte le informazioni necessarie all’avvio delle attività.

Il processo di screening prevede la compilazione di un questionario di autovalutazione online (link) , un audit presso la struttura e un’indagine territoriale, sul contesto in cui le attività sono insediate, svolta da rilevatori esperti.

Le adesioni sono sempre aperte e il riconoscimento viene assegnato al termine dell’iter di valutazione.

Il marchio Easy Umbria è indicatore di un livello di fruibilità che viene rappresentato in modo semplice e intuitivo con una grafica in cui è visibile il livello di accessibilità attribuito che diviene uno strumento utile per il turista e lo aiuta nel processo di autovalutazione e scelta della soluzione che meglio risponde alle proprie esigenze, interessi e disponibilità.

Regola la grandezza dei caratteri
Contrasto elevato